Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015

01.2E   Le borgate dell'inverso
         
ritorno per canale della centrale

partenza: Bacino Inverso m 540  (coord. 44 57.051, 007 12.312)
Dislivello:
m 360
sviluppo : m 12300
Tempo    :
3:00
Difficoltà: E
Percorrendo la superstrada Pinerolo-Perosa Argentina giunti alla
rotonda delle "pietre dritte" in corrispondenza con Pianasca,
anzichè continuare prendere la vecchia strada che la fiancheggia
(la 3a uscita) e proseguite per circa 2 km. oltrepassate una zona
di  capannoni e sulla sinistra incontrerete un bacino idroelettrico
dove potete parcheggiare.
Parcheggiata l'auto proseguite a piedi lungo la strada per circa 200m. Di fronte ad un ponte passando sulla destra di una pizzeria trovate la traccia che sale e incrociando un paio di volte la strada delle auto, termina alla Borgata Enfous 815m.

Passando davanti alle case sulla piazzetta una pista quasi in piano porta alla borgata Girbaud e poi a Combaviola. Inoltrandosi tra le case un sentiero scende ad attraversare un rio e poi risale brevemente il versante alla borgata Serre dove incontrerete ancora una pista che prosegue lungamente sul versante mantenendo la quota.
Arrivati alla strada che scende al Saret (di fronte in basso avrete al di là del torrente i capannoni della SKF).
La strada diventa asfaltata e dopo la prima curva a destra una curva a sinistra attraversa la comba e in breve vi porta alla stazione della condotta forzata che serve la sottostante centrale.
Saliti sul canale con una piacevole passeggiata in piano ritornate al bacino dove avete lasciato le auto.