Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015

01.4E   La cascata della Pissa
          da Rio Agrevo (Perosa Argentina)

partenza    : Rio Agrevo m 780  (coord. 44 58.545, 007 11.192)
quota max :
m   900
sviluppo     : m 3615 da Rio Agreve, 1 ora - dalla piazza di Perosa m 6980, 2 ore
dislivello    : m 180 dalla piazza agiungere circa 150m
difficoltà    :   E
tempo        
: 1:00

Giunti a Perosa Argentina proseguire fino al termine delle case, circa 250 m dopo la piazza subito dopo una casa rossa
parte sulla destra la strada per Chialme,Prageria...ecc.
la si segue e giunti alla Chialme la strada scende ma a destra una stetta stradina in salita ci porta a Prageria e poi in piano a Rio Agrevo.
Prima del guado per la borgata si parcheggia.
Se invece preferite parcheggiare nella piazza principale di Perosa imboccate via Savoia(a Sx del ponte) e seguitela in salita fin oltre il campo sportivo, all' incrocio scendere a sx e poi a dx e vi trovate
sull'incrocio che porta alla Chialme di cui sopra.

Ritornati indietro di pochi passi si trova a sinistra la pista (segnalata) per la cascata. Dopo circa 400 m si supera il rio su un guado
e subito si prende a sinistra, in 5 minuti si arriva alla base della cascata.
Si ritorna al guado e si segue la pista in salita che risale il rio, con una piccola salita e poi in piano si porta di nuovo al rio e lo attraversa sulle pietre, per cui nei periodi di piena non è possibile.
La pista è stata fatta dopo l'ultima alluvione che aveveva distrutto quella precedente e le prese di un acquedotto.
Attraversato il rio si trova una cisterna per l'acqua, se si sale al suo fianco si raggiunge la fontana degli alpini sulla sterrata che arriva dal Bric di Serre la Croce.
Prendere a destra in piano il sentiero, che in origine era il "bial" che serviva le borgate e i prati.
Poco dopo la curva (splendida vista sulla cascata) il sentiero originale è in parte franato, per cui salire di un paio di metri sulla pista sopra e proseguire.
In circa 700 m si raggiunge la borgata Lubè (fontana). Seguire poi la sterrata che scende "cian lung" (campo lungo). All'incrocio a destra si giunge a Prageria e poi alle auto.
Per tornare alla piazza di Perosa all'incrocio di cian lung prendere a sx. Seguendo la sterrata subito trovate le case di Combavaccè e poi in piano quelle di Saretto.
La strada diventa sfaltata e scende verso la pineta. All'incrocio prendere proseguire dritto, attraversare un ponte e continuando in discesa arrivate alle auto.