01.8A  Dal Saret (strada per Pra Catinat) ai Selleries

partenza       : Saret   (coord. 45 01.990, 007 04.703)
dislivello    
 : m 630
lunghezza    : m 4600  
tempo salita : 2h00
difficoltà       : E - sentiero 329

Dalla Val Chisone direzione Sestriere, giunti alla borgata di Depot (4 km dopo Villaretto)
si prende  a destra lungo la SP172 “Colle delle Finestre”.
Si passa la deviazione per La Latta e poco dopo s'incontra a destra la seviazione per Seret,
lo si supera e si raggiunge la borgata Larà dove si parcheggia comodamente.
Ci si incammina sul sentiero 329 ripristinato nel 2021 ed intitolato ad Agostino Benedetto.
Seguendo le indicazioni ci si inoltra nel bosco ed dopo un quarto d'ora si attraversa un primo rio e poi un secondo, il Rio della Draja. Proseguendo, a circa m 1850 si cambia direzione puntando verso nord, si passa il rio del Jouglard, le case dirute del Priout e ci si immette nel sentiero 337 proveniente da Selleiraut che punta verso la conca del Selleries (indicazioni per  Selleraut- Jouglard e Rifugio Selleries). In lontananza si intravedono le bergerie del Selleries e poi compare il rifugio che si raggiunge in breve con una ripida salita.