Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
Monte Banchetta m 2823
dalla Val Troncea

partenza: inizio Val Troncea m 1614
dislivello : m  1209
difficoltà: E
esposizione : Nord
cellulare vodafone : 60% tim : 30%

Dalla strada SR23 che da Torino porta al colle del Sestriere, dopo
Pragelato e Traverse, alla rotonda, prendere a sinistra per la val Troncea.
Attraversato Plan e Pattemouche, proseguire fino al parcheggio (circa 1 km)
presso il Ponte das Itreit. E' ancora possibile proseguire fino al parcheggio Baracot
al termine della strada (5 €) oppure prenotare la navetta estiva fino al Rif. Troncea
o all'Alpe Mey ( a piedi bisogna calcolare 400 m di dislivello  in più, quindi quasi due
ore su noiosa rotabile polverosa)    

 
Informazioni : Parco tel. 0122-788490
www.parchialpicozie.it (il sito non dà informazioni utili agli escursionisti)


Piacevole escursione all’interno del Parco Naturale della Val Troncea ( non uscire dai sentieri,cani al guinzaglio). Il sentiero è sempre ben segnalato da tacche rosse e bianche e paline nelle zone prative. Diversi cartelli lungo il percorso.    

descrizione:

La macchina si lascia superata la borgata Plan, prima del Ponte Danz Intrei.
Si attraversa il ponte e si segue la strada sterrata fino alla palina che indica l'inizio segnalato del sentiero n. 315 per il Passo Banchetta  (bivio Fonderia Tuccia m 1735 – 40’ ). La prima parte attraversa in diagonale un bel lariceto quindi con varie svolte ci porta in quota .Si attraversa un canalone morenico per sbucare su un piccolo pianoro lungo il quale si scende leggermente fino ad attraversare due canaloni con altrettanti rii. Si arriva al Pian del Vallonetto (m. 2158 – 1h30 dalla Fonderia) dove sorge la baita Grangia del Vallonetto . Quest’ultima può servire come ricovero o punto d’appoggio; al suo interno troviamo un letto a castello un caminetto, tavolo, scaffale e a poca distanza è presente una sorgente. Riprendiamo il nostro sentiero che, sempre ben segnalato, ci porta sopra la fascia di vegetazione per poi puntare decisamente verso l’ intaglio del Passo Banchetta (m. 2679 – 3h15 dall'inizio del sentiero).
Da questo punto seguendo fedelmente la facile cresta alla nostra destra, in circa 30’ raggiungiamo la croce posta in cima alla nostra montagna. Bello il panorama sulle vette della Val Troncea e Val Chisone e una veduta sul Colle del Sestriere e gl’impianti sciistici.
La discesa si svolge lungo l’itinerario di salita.
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015