Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
Monte Ruetas anello  
per il Clot della Soma

partenza:Pattemouche m. 1677
vetta      : m. 2935
dislivello: m. 1300 per S/330
             
Con la seggiovia: 800 m
difficoltà: EE
lunghezza: circa 15,5 km
Tempo:    circa 5 ore

Dalla strada SR23 che da Torino porta al colle del Sestriere dopo
Pragelato e Traverse alla rotonda prendere a sinistra per la val Troncea
attraversare Plan e Pattemouche.
Parcheggiare presso la seggiovia se in funzione oppure proseguire fino al ponte.
Oltre il ponte esiste un parcheggio a pagamento a circa 1 km.
descrizione:
Nel periodo estivo la seggiovia "Conca del Sole" che parte di fronte al Villaggio del ClubMed a Pattemouche vi porta a m 2150 in localita Belotte risparmiandovi circa 1h30 di marcia.

Alternativa a piedi: dal parcheggio di Pattemouche dove vige il divieto di transito alla Val Troncea, si segue la sterrata che in breve porta bivio per Laval sulla sinistra. Seguendo la strada sterrata (303-GRV) o il sentiero 318 che taglia numerosi tornanti, raggiungere il Clot della Soma (2420 m. h 2).


Dall'arrivo della seggiovia seguire la pista che sale al Clot della Soma dove proseguirete sull'evidente sentiero303-GRV che raggiunge il Colle del Pis m 2620 in 1:00 circa.
Volgendo a dx (S/215) si raggiunge, con una diagonale in leggera pendenza, il colletto tra il Monte Morefreddo e il Monte Ruetas: da qui una traccia sulla dx permette in pochi minuti di raggiungere la spianata sommitale del Monte Morefreddo e i ruderi delle casermette.
Ridiscesi al colletto seguire la lunga mulattiera costruita dagli alpini a fine 800 per il Colle dell'Arcano. Giunti sul versante della Valle di Massello a circa 2910 m  il sentiero prosegue in piano tagliando la parete del Ruetas
- il sentiero è molto aereo (da evitare con neve/ghiaccio) nel 2015 è stato ripristinato ed ora è perfettamente agibile anche nella parte asportata dall'ultima frana.
Con un bel percorso panoramico si raggiunge il Colle dell'Arcano m 2781 in circa 2h00.
Per la vetta del Ruetas seguire la cresta sulla dx che superando alcune roccette raggiunge l'ometto posto sulla cima.
Volendo completare l'anello, si  scende lungo il sentiero 334 che scende direttamente in Val Troncea, passando per i Forni di San Martino e prima di raggiungere la borgata di Troncea prendere a Dx il S/324 per Seytes e poi scendere sulla sterrata di fondovalle. Se avete portato un'auto al parcheggio del Baracot siete arrivati altrimenti occorre ancora fare la strada che vi porta alla seggiovia.

Nota: Dal colle dell'Arcano se si scende sulla sx verso il vallone di Massello in breve si incrocia il 217 proveniente da Balsiglia. Il sentiero a dx segue un tratto in piano per poi risalire al Colle del Beth ed ai suoi laghi (m 2784- 1h00).
Sul colle è presente un bivacco ove è possibile pernottare se si sono prese le chiavi al sede del Parco Val Troncea (10 € a notte).

C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015