Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
07.4 Gran Truc  m 2366
       Monte Freidour m 2571

Partenza  : lago Lauson              m 2027
Dislivello  : Gran Truc                m   340
               monte Freidour          m   544
               Anello completo         m   749

Tempi      :  Gran Truc   1:30
               Freidour     2:15
               Anello        4:00
Difficoltà :  E
Segnavia:  Sentiero 305- pista 201A


   
Parcheggiato nello slargo del lago Lauson si continua sulla  strada militare e sul secondo tornante inizia a sinistra il sentiero in salita, direzione Colle Infernet,
Gran Truc.
Dopo appena 10 minuti si incontra un bivio molto evidente e si procede in salita mantenendo la destra. Poco più in alto si supera una sorgente poco visibile e la salita diventa più ripida finché a ridosso della cresta si presenta un bivio.
Per il Gran Truc il sentiero procede a sinistra, con moderata pendenza. A circa 15 minuti dal bivio si arriva su un crinale molto panoramico che si affaccia sulla Val Pellice e conduce al Gran Truc.
Mantenendo la sinistra, si segue la cresta in leggera salita che raggiunge dapprima il Colle Infernet (m 2283 ore 1:15) e pochi minuti dopo si arriva al bivio che permette di salire al Gran Truc o di proseguire verso il Colle Lazzarà.
La salita al Gran Truc (m 2366 ore 1:30)è agevole e breve. Dall’ampia cima si gode uno splendido panorama a 360° sui monti circostanti.
Ritornati indietro poco dopo il Colle Infernet  si può anzichè scendere subito al lago, proseguire sul sentiero in salita per il Passo Infernet m. 2327. Sempre seguendo la cresta si raggiunge la Punta Lausarot m 2485 e successivamente il monte Freidour m 2571 (2h15)
Ritornati indietro di circa 400 m sulla sinistra una esile traccia scende sulla sottostante strada che collega il Lauson con Conca Cialancia.
Seguendola in discesa ritornate al parcheggio.

C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015