Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca

   
Dalla borgata Didiero si prosegue per un breve tratto oltre la piazzetta. Dopo aver attraversato il ponte, si imbocca a sx la strada carrozzabile. Si passa nei pressi della borgata Meynier e si prosegue lasciando sulla sinistra la strada della colletta e proseguendo sul sentiero che sale ripidamente di fronte, nel canalone.
Il sentiero dell’Abetina è segnalato è dotato di apposita cartellonistica di segnalazione. Dopo aver intersecato in più punti la strada carrozzabile si giunge nei pressi delle Miande m 1433. Successivamente ci si inoltra nell’abetina vera e propria contornati da malestrosi Abeti e giganteschi Faggi.
Arrivati in prossimità dell’area attrezzata del Colletto di Fontane si prosegue a destra su una strada pianeggiante. La strada, contornata da imponenti abeti bianchi diventa poi sentiero escursionistico. Si risale ancora leggermente per intraprendere la discesa verso valle alternando tratti in parte pianeggianti a tratti in ripida discesa, dove coincide con la pista di esbosco. Ci si ricongiunge quindi al percorso in salita, poco a monte della borgata Meynier, ed in seguito si prosegue nuovamente in discesa sino all’arrivo all’abitato di Didiero da cui si era partiti


08.1  Sentiero dell' Abetina di Salza

Partenza: ponte Borgata Didiero  
(coord. 44 56.376, 007 02.947)
Dislivello: 480 m
LLunghezza: km 6,3

Tempo   : 3.00h

Difficoltà:
Escursionistico
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015