Percorsi Nazionali
GTA- SI
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015

Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
08.3  Bric Ghinivert m 3037

partenza  : Balsiglia m 1370 (coord. 44 57.890, 007 01.932)
dislivello  :
 m 1730
tempo      : ore 5:30
difficoltà  : E

Bellissima gita in un ambiente meraviglioso ma più lunga e
scomoda del percorso dalla Val Troncea.


   
descrizione:
Giunti a Balziglia si parcheggia oltre il ponte. Il sentiero 216-GTA parte in mezzo
alle case prima del ponte e risale il vallone sulla destra del torrente  prendendo
quota più decisamente nella prima parte tra pascoli e coltivi; tocca poi i
casolari di Clot del Mian m 1491 e prosegue in modo più tranquillo attraversando
le miande di Ciampas e Ortiaré m.1637  fino alle praterie sottostanti alla parete
rocciosa delle cascate, dominate a Sud dall'imponente parete del Monte Pelvo.

Proseguendo sempre sul sentiero 216, che volgendo a dx rimonta l’erta balza rocciosa, ripido e tortuoso  e in seguito con un lungo traverso verso est , dalla pendenza modesta,  si perviene alle bergerie del Lausoun m. 2000, ore 2:00 (Circa a metà della salita il sentiero passa a fianco di un masso con una antica incisione rupestre che rappresenta un alce).
Voltandosi a sx in direzione del pianoro sovrastante la cascata il sentiero  in leggera salita con una lunga diagonale ti porta ad attraversare un ruscello e con un tratto in forte pendenza esce sul pianoro “Fun la Pla“ m 2200, dove una traccia di sentiero attraversando il torrente che poi precipita a valle porta alle Bergerie del Valloncrò (m 2150,ore 2:30,fontana).
Dal pianoro, senza scendere a Valloncrò,  proseguire per  circa 400 m dove s’incontra il bivio per il sentiero 217 che conduce al colle dell'Arcano. Giunti sotto il colle a circa 2660 m di quota seguire l'evidente sentiero che volge a sinistra e prosegue  fino al colle del Beth con dei bei laghetti alpini (m 2784,ore 5.00).

Sul colle si trova il bivacco del Beth con 6 posti letto con materasso, coprimaterasso, cuscino, copricuscino, 2 coperte. 1 tavolo in legno, 6 sgabelli in legno, gas ed attrezzatura cucina.
Le chiavi dei bivacchi vanno ritirate presso l' Ente Parco previa prenotazione; la quota di pernottamento euro 10,00. Visto l'impegno dell'escursione può far comodo pernottare e scendere il giorno dopo
magari passando dal Ruetas e dal Col del Pis.
Parco tel. 0122-788490     www.parchialpicozie.it

Dal colle del Beth alla cima del Bric Ghinivert (3037 m , circa 45’) il sentiero si sviluppa in mezzo a pietre e qualche sfasciume- seguire i segni bianco
rossi e i numerosi ometti. Il sentiero dopo uno spostamento  in traverso attacca sul retro  la montagna, l’ultimo tratto richiede attenzione essendo esso abbastanza esposto e scivoloso.

INDIETRO