Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
08.5   Colle dell’Albergian m 2708

Partenza : Balsiglia m 1370   (coord. 44 57.890, 007 01.932)

Dislivello : m 1338
Tempo     : ore 4:30
Difficoltà :    E  


 
DESCRIZIONE
Giunti a Balsiglia parcheggiare oltre il ponte, ritornati
alle case della frazione, il sentiero 216-GTA risale il
vallone sulla destra del torrente  prendendo quota più
decisamente nella prima parte tra pascoli e coltivi.


Toccati alcuni casolari (Clot del Mian m 1491) prosegue in modo più tranquillo attraversando le miande di Ciampas e Ortiaré m.1637 e le praterie sottostanti alla parete rocciosa dove la bella c
ascata del Pis precipita, dominate a Sud dall'imponente parete del Monte Pelvo.
Proseguendo sempre sul sentiero 216, che volgendo a dx rimonta l’erta balza rocciosa, ripido e tortuoso  e in seguito con un lungo traverso verso dx, in lieve salita, in circa 2:15’ si perviene alle Bergerie del Lausoun m. 2000.
(Circa a metà della salita il sentiero passa a fianco di un masso con una antica incisione rupestre che rappresenta un alce).
Il sentiero svolta bruscamente a sx e in leggera salita con una lunga diagonale direzione del pianoro sovrastante la cascata  porta ad attraversare un ruscello e poi un tratto in forte pendenza uscendo  sul pianoro “Fun la Pla“ m 2200.
(una traccia di sentiero che scende ad attraversare il torrente, che poi precipita a valle, porta alle Bergerie del Valloncrò m 2150,ore 2:45- fontana).
Proseguendo lasciamo a sx il sentiero 217 che sale al Colle Arcano ed al bivio successivo in prossimità di un grosso masso a quota 2336 m incontriamo a dx il sentiero 218-GTA. La salita inizialmente moderata diventa difficoltosa e zizagando raggiungiamo i ricoveri militari di Moremout.
Sempre in salita il sentiero raggiunge il Colle dell’Albergian- ore 4:30.



C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015