Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
Anello di Punta Tre Valli

Partenza : m 1200 Borg. Faure (Pomaretto)
vetta : m 1659
dislivello : m 680
lunghezza: km 8,0 – Tempo 2h:45
difficoltà: E - esposizione: Sud

accesso:
Al centro del paese di Pomaretto seguire l’indicazione
per l’ospedale, superarlo e subito dopo svoltare a destra
direzione Faure ecc. . Procede sulla stretta strada
asfaltata che risale il ripido pendio fino alla borgata si parcheggia
(pochi posti)
.
Ci si inoltra tra le case e dopo pochi metri un bivio ci propone: a destra Punta Ceresa (si raggiunge in una ventina di
minuti ) a sinistra Punta Tre Valli. Seguiamo la nuova pista forestale ( la vecchia mulattiera è inagibile) fino a
quota 1400 dove termina.
Si riprende la mulattiera segnalata che s’ innalza fino al successivo lungo tratto in
falsopiano che si addentra nella chiusa abetaia. Si prosegue in piano per Punta Tre Valli che si raggiunge con una
deviazione di poche decine di metri a destra del sentiero.
Ritornati sul sentiero lo si segue fino al Colle della Buffa m.1678 dove la segnaletica indica Punta Muret
proseguendo diritti e a sinistra la sterrata per Bovile. Seguiamo questa indicazione ed in discesa in breve ci inseriamo
nella sterrata che ci porta prima a Peyrone , a Grange e poi alla Crotto d’ Pellenc.
Proprio sotto il parcheggio parte il sentiero che con un traversone si inoltra nel bosco misto, dove a tratti in piano si
alternano altri dove si scende per superare delle barriere rocciose, con già in vista le belle borgate a monte di
Pomaretto.
Dopo la comba di un rio si perviene ad una pista più marcata che subito s’immette su un tornante della strada
asfaltata che sale sin qui da fondovalle e in salita raggiungiamo i Faure dove abbiamo parcheggiato.
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015