Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015

14.01A  Rifugio Lago Verde m 2583
            www.rifugiolagoverde.it

Partenza  :  Borgata Giordano m 1497
(coord.44 52.570, 007 02.359)
Dislivello  :  m 1120
Tempo     : ore 3:30
Segnavia :       210

Portandosi con l’auto alla bergeria di  Bô Dâ Col seguendo la sterrata per Ribba e poi scendendo al guado delle Miande si risparmia 200 m di dislivello e 50 minuti

Descrizione:
Dal parcheggio della Borgata Giordano  seguire a dx per Pomieri e dopo poche decine di metri a sx per il sentiero 210 che risale sopra la cascata e porta a Bô Dâ Col passando sul versante sx del Germanasca. Giunti al guado che consente l’attraversamento del torrente proseguire diritto e seguendo la segnaletica salire a dx per il bosco. Il sentiero S/210 che  inizialmente è spesso un po’ fangoso risale i pendii del Frappier.  Si incontra una sella erbosa (Clot del Roccias m 1934) e successivamente una seconda (Clot della Rognosa m 2194, poco meno di 2 ore da Giordano).
Attraversato il pianoro ed il rio che scende dal Frappier al bivio a quota 2200 m prendere a sx verso il Fontanone, Rifugio Lago Verde, Col d’Abies.
Guadato il torrente si rimonta per ripidi tratti e si sbocca sui prati del Founzet (m 2450 ore 2h30)
Trascurando il sentiero a dx che sale al Col d’Abries si prosegue a sx  tra dossi e conche ed in breve si raggiunge il Rifugio (m 2583, ore 3h30 da Giordano).