15.01 Anello du Lac Chalantiès

Dislivello  : 500 m
Sviluppo  : 5550 m
Tempo    : 2:00


Il Lac Chalentiès  è piuttosto sconosciuto, solo per veri appassionati, un lago da non perdere se siete alla ricerca di un'escursione fuori dai sentieri battuti
A differenza di tutti gli altri laghi d'alta quota, è molto verde, anche se è quasi 2600 metri.
Hai una vista mitica del Viso, con il Bric Bouchet in primo piano, un lago ideale per un picnic in incognito, di fronte al Re di Pietra
 
Salire al Col du Lac Chalantiès  m 2727 (50 min) con il  sentiero che parte di fronte al rifugio.
Arrivati al colle seguire la traccia poco battuta che prosegue di fronte a voi in leggera discesa (la traccia a destra per il Col d'Abries la faremo al ritorno).
Tra agevoli praterie montane dopo circa 700 m, 100 m più in basso incontrerete il lago.
Ritornati al colle, per rendere più interessante il giro, non scendete direttamente al rifugio ma prendete a sinistra per il Col d'Aries (St. Martin per i francesi).
Dal colle, che rappresenta il normale collegamento tra la Val Germanasca e il Queyras, scendete verso la visibile pista di servizio del rifugio e poi in salita raggiungete il rifugio.