Escursioni
nelle valli
Chisone e Germanasca
5a tappa

Pattemouche m 1650- Laval m 1677- Seytes m 1919- Troncea m 1915
Bergerie del Mey m 2045
Dislivello:
640 m - Lunghezza : 10.700 m
tempo: 4:15
ritorno ad anello per la sterrata:  ore 3:45

Si segue la strada per la Val Troncea.
Al ponte, dove la strada supera il Torrente Chisone, si prosegue invece diritti sulla
sinistra idrografica fino a raggiungere il rifugio Mulino del Parco naturale della Val Troncea.
Qui si attraversa il Chisone sul ponte e si continua per un breve tratto lungo la strada
fino al gabbiotto del Parco e alla fontana, in corrispondenza della strada che sale sulla
sinistra per Laval (1677 m, 0.45 ore).
Si prosegue lungo la strada ancora per un breve tratto, per poi svoltare (1692 m) sul sentiero che sale a sinistra verso Seytes. Salendo nel bosco si raggiunge la borgata Seytes (1925 m.
Da qui si segue il sentiero che, quasi in piano e a mezza costa, raggiunge la borgata Troncea (1920 m, 1 ora), dove presente il rifugio Troncea e dove arriva anche la strada dal fondovalle.
Si prosegue sempre a mezza costa sul versante destro idrografico della valle, avvicinandosi gradualmente al fondovalle, fino a raggiungere le Bergerie del Mey, alla testata della valle (2047 m, 0.45 ore).

Per il ritorno si segue la strada sterrata che scende lungo la valle. In corrispondenza della quota 1907 m, possibile fare una breve deviazione salendo sulla sinistra alle Bergerie Lendeniere (1970, 0.30 in tutto). Tornati lungo la strada, si continua in discesa sulla sinistra, si tralascia il bivio per Troncea, e si torna alla fontana al bivio per Laval. Continuando lungo la strada si torna quindi a Pattemouche (1.30 ore).  

Produttori del Plaisentif
GILETTA Mario    - Alpe Troncea - Pragelato - Tel. 349.1391016
PEROTTI Franco -  Alpe Laval     - Pragelato - Tel. 339.6738604
monti, valichi  
e altre meraviglie
Tutti i
sentieri

C.A.I. sezione VAL GERMANASCA - POMARETTO (TO), via Carlo Alberto 34 - C.F.  85004390010 - P.IVA  06544390013
Design by Ercoleda - 2015

Grandi Itinerari
Collaborazioni
e informazioni