3a Monviso- dal rifugio Granero al Pian del Re
                     
per Colle delle Traversette

Sviluppo  : km 5,900
Dislivello :m 950 / – m 650
Tempo     :ore 3:00
Difficoltà: E (D+ colle delle Traversette)

Il Pian del Re è ampio anfiteatro situato a 2020 m ed è noto per essere la Sorgente del Po.
E' raggiungibile in auto da Crissolo in alta Val Po.

Lasciato sulla dx il sentiero GTA si, continua risalendo il canalone fino ad uscire al
Colle Seillierino (m 2797) (segnaletica) sul crinale che separa la valle Pellice dal
Vallone di Guil.
Circa 100 m dopo il passo  si lascia sulla destra la deviazione che scende al
rifugio Mont Viso  (lungo il tracciato del Giro del Viso classico) per piegare a sinistra,
nuovamente in salita e si attraversa una zona di sfasciumi.
Il sentiero prende ora quota tagliando in diagonale il crinale che ha nel monte Granero la sua cima di riferimento, in un ambiente che via  diviene sempre più roccioso.
In questo tratto si trova l’imbocco del Buco di Viso (km 5,700), ad inizio stagione facilmente ostruito dalla valanga. Con qualche precauzione ed una torcia elettrica si attraversa la galleria, sbucando sul versante italiano .
Variante: volendo con un passaggio ripido tra rocce e gradoni e si esce al Colle delle Traversette (m 2.950), un intaglio tra la Punta delle Traversette e le Rocce Fourioun.
Subito fuori del Buco di Viso scendiamo per ripidi tornanti e  subito dopo la casermetta posta a difesa del colle, si lascia a destra il sentiero per il Passo del Luisas e si scende a tornanti, fino ad una conca detritica ai margini del Pian Mait, che si contorna  con percorso a semicerchio.
Una lunga discesa a tratti con ripidi tornanti lasciando sulla dx il bivio per il sentiero ex-militare (“Sentiero del Postino”) che porta verso il Rifugio Giacoletti, e si continua con una lunga serie di tornanti fino al Pian del Re.

Albergo- Risrorante PIAN DEL RE      0175/94967, +39 3493932559 email: rifugiopiandelre@hotmail.it